PORTA FRIGORIFERA INDUSTRIALE SCORREVOLE PER ATMOSFERA CONTROLLATA (installazione su interno) -telaio abbracciante-

ATC (T da 0 a -5°C)

Descrizione prodotto

Le porte frigorifere scorrevoli AC sono adatte per l’installazione su celle ad atmosfera controllata, o nei locali refrigerati, per lunga conservazione o stoccaggio ortofrutticolo, garantendo la perfetta ermeticità, dov’è richiesta una tenuta ai gas della porta
Equipaggiate con specifiche guarnizioni in gomma espansa a cellule chiuse, unitamente ai sistemi di bloccaggio che garantiscono la chiusura ermetica delle porte durante il periodo di stagionatura, la tenuta ai gas, oltre l’isolamento termico.

L’installazione di questa porta deve sempre essere eseguita da personale qualificato e specializzato.

 

Perché utilizzare una porta ad atmosfera controllata?

 

  • Nel settore ortofrutticolo i prodotti sono soggetti ad un processo di ossidazione degli zuccheri e degli acidi contenuti nei propri tessuti, che dà luogo alla formazione di calore, biossido di carbonio, vapore acqueo e aromi
    La velocità di questi processi metabolici è funzione diretta della quantità di ossigeno presente nell’atmosfera in cui tali prodotti sono immersi e funzione inversa dell’ammontare di biossido di carbonio
    Poiché l’ossigeno è l’elemento che consente la vita ai microrganismi aerobici, responsabili delle alterazioni degli alimenti, l’utilizzo delle tecniche di controllo dell’atmosfera “AC”, unite al controllo della temperatura e dell’umidità di un determinato ambiente, sono in grado di agire in profondità sul metabolismo dei prodotti vegetali
    Nel settore ortofrutticolo, i prodotti raccolti e conservati in ambienti a basso tenore d’ossigeno, evidenziavano una considerevole diminuzione dei processi metabolici: l’uso dell’atmosfera controllata limita l’emissione di etilene da parte di frutta e verdura, l’ormone che naturalmente favorisce la maturazione dei vegetali anche dopo la raccolta
  • Nel settore agro-alimentare, l’impiego di celle e porte ad atmosfera controllata è una tecnica di conservazione mirata a evitare il contatto dell’ossigeno con la superficie dell’alimento, dove l’ossigeno dell’ambiente viene “sostituito” con un gas inerte all’interno della cella frigorifera
    I gas inerti, quali azoto, anidride carbonica o loro miscele, bloccano la maturazione degli alimenti dell’alimento e permettono un maggiore periodo di conservabilità (shelf – life) dei prodotti alimentari
  • Le porte per Atmosfera Controllata permettono la gestione del ciclo di conservazione, non prevedendo l’impiego di alcun prodotto chimico, mantenendo inalterate le qualità organolettiche del prodotto e riducendo le perdite dovute ad agenti patogeni.

COSTRUZIONE STANDARD

  • Porta scorrevole per temperatura positiva 
  • Installazione su pannello/muratura
  • Bordo battente in alluminio di spessore da 90mm
  • Rivestimento interno ed esterno in lamiera plastificata bianca 
  • Battente iniettato con poliuretano espanso “PUR” CFC FREE  40/42 kg/mc di densità
  • Battente, sostenuto da staffe e carrucola in tecnopolimero, scorrevole su binario in alluminio anodizzato con copribinario
  • Guida inferiore in alluminio anodizzato applicata sul pannello 
  • Guarnizione a tenuta perimetrale ed inferiore a cellule chiuse in EPDM
  • Maniglia MIV a leva  interna esterna in inox
  • Portello vetrato d’ispezione mm 440x740H con volantini di serraggio
  • Volantini di serraggio applicati sul battente per garantire una tenuta ermetica
  • Telaio abbracciante ad “L” mm 140×45 in pvc, con moduli aggiuntivi per il raggiungimento dello spessore del pannello e controporta in PVC
  • Soglia angolare in allumino

ACCESSORI

  • Automazione
  • Protezione
  • Serratura MIV

SCHEDA TECNICA 900 ATC

DOWNLOAD CATALOGHI DOCUMENTI